Stop agli sguardi bassi per un giorno

E’ assurdo come tutta questa tecnologia, nata per agevolarci, oggi sia così d’intralcio nella nostra vita quotidiana.
Come ogni notizia dall’altra parte del mondo ci arrivi in pochi secondi, ci raggiunga e ci colpisce più o meno in maniera consapevole o inconsapevole.
Siamo così perseguitati, attraverso i nostri smartphone, da mille informazioni giornaliere che molte volte é difficile comprendere cosa é veramente reale e cosa é stato creato ad hoc per colpirci emotivamente.
E questo a tutti i livelli sociali, e a tutte le età. Questi social che anziché avvicinarci ci stanno  richiudendo su noi stessi   e che alla fine come dice questo video “così social poi non lo sono”
Spesso mi trovo di fronte agenti di viaggio che mentre parlano con me dialogano o “chattano” su Facebook il tutto con questa mania del multitasking, (termine ormai abusato) il risultato cos’é…errori sul lavoro per mancanza di concentrazione; ma se le aziende e le grandi multinazionali hanno bloccato l’accesso ai social network un motivo ci sarà.
E mi chiedo? ma tutto questo serve e ha un senso, eppure io preferisco ancora il contatto umano e chi mi chiede l’amicizia?? (beh la concedo solo a chi realmente ho stretto la mano o condiviso un sorriso e certamente non su FB)
Voi cosa ne pensate?? personalmente questo video mi ha fatto riflettere.

 

Advertisements

Un pensiero su “Stop agli sguardi bassi per un giorno

  1. Nel giro di un giorno è la seconda volta che vedo pubblicato questo video.

    Sicuramente fa riflettere moltissimo sui nostri comportamenti non solo per noi stessi ma anche nei confronti degli altri.

    buona giornata
    .marta

I commenti sono chiusi.