Dove dormire a Tallin

Hall Htl Kreutzwald

Gli hotels di Tallin non hanno nulla da invidiare a quelli delle migliori capitali europee.
Spesso sono hotel storici o residenze padronali restaurate e restituite al loro splendore dei tempi degli Zar.
La comodità di Tallin é che ha una grande area pedonale e scegliere uno degli hotel centrali permette di visitarla a piedi in tutta tranquillità.
Questi sono alcuni degli hotels che ho avuto modo di visitare e sono veramente accessibili a tutte le tasche, se siete abituati ai costi di Parigi e Londra qui resterete assolutamente sopresi della qualità ad un ottimo prezzo.
L’Hotel Kreutzwald
é curato nei dettagli e le camere sono spaziose, la caratteristica di questo ristorante é un al piano terra, arredi che giocano con la pietra e i legni chiari, ottima la scelta degli alimenti a km 0 e la cottura delle carni e del pesce su pietre roventi servite direttamente in tavola. Posizione: appena fuori l’area pedonale del centro.
 Baron von Stackelberg
é un edificio del 1874, e conserva ancora tutti i muri perimetrali originali é stato completamente restaurato nel 2010-2011 e tutt’ora stanno migliorando tutta la parte della hall.
Von Stackelberg hotel Tallin
Le camere sono spaziosissime, il bagno con doccia idromassaggio e completamente circondato di pietra scura lavica.
Come molti hotels a Tallin anche questo a una piccola Spa con sauna e grande vasca idromassaggio.
In estate ha un ampio cortile interno con ristorante incluso dove si possono degustare aperitivi e snack. La posizione é comodissima per il centro storico ed é vicinissimo allo storico Palazzo del Parlamento.
Nordic Hotel Forum
questo invece é decisamente un hotel moderno, a pochi passi si trova il centro storico con il mercato dei fiori.
Camere molto spaziose, grandi vetrate e splendida veduta dei nuovi quartieri artistici.
Inoltre ha una splendida piscina con centro Spa all’ultimo piano da cui si può ammirare tutta la città.
Un dettaglio per il ristorante: ogni giorno della settimana cambia il menù del buffet quindi se siete fortunati a soggiornare in questo albergo avrete modo di provare diversi piatti etnici di tutto il mondo.
C’é poi un gioiellino nel centro storico ed é lo Schlossle Hotel, un boutique hotel, e rientra a pieno titolo in un “Leading Hotel of the World”.
Tutta la struttura alberghiera é incastonata nella roccia, le camere sono tipiche di un city hotel ma arredate in maniera elegante ma sobria con colori tenui, romantico il ristorante con soffitto in legno ed tappeti ovunque.
In estate il cortile diventa un giardino fiorito con piante e fiori in ogni angolo, e con pochi tavoli si può cenare all’aperto durante la lunga estate di luce.Un discorso a parte invece lo merita sicuramente il KAU MANOR.Kau Manor 5

Una magnifica residenza storica completamente ristrutturata a pochi chilometri da Tallin, immersa in un parco di betulle immenso.
Da solo questo hotel vale la pena di un viaggio a Tallin.
La struttura é curata sin nei minimi particolari ed ogni camera/suites é arredata in maniera differente con pezzi di artigianato antico che provengono da ogni parte del mondo, il proprietario del maniero era nel 19° secolo Otto von Kotzebue famoso esploratore e navigatore baltico,  un uomo dedito completamente alla scoperta di nuovi popoli in giro per il mondo, riportava da ogni suo viaggio reperti donati da Re e Regine dalla Papua alle Hawaii a bordo di velieri e vascelli.
Una chicca …da non perdere il ristorante Otto Legs dove oltre alla cucina estone rivisitata si resterà sopresi dall’enorme lampadario a forma di polpo e i suoi 8 tentacoli, da qui il nome Otto Legs.

P1000778
Volete venire con me a Pasqua ??

Annunci

4 pensieri su “Dove dormire a Tallin

I commenti sono chiusi.