San Valentino ed i grandi viaggiatori

Sono giorni che ripenso alla fatidica data, non sono mai stato un grande sostenitore delle “festività comandate” ma quest’anno mi sento molto vicino a San Valentino, sarà perché sono lontano da casa e dagli affetti, ma casualmente per impegni di lavoro mi trovo a non poterlo festeggiare…; ho sempre evitato le cene nei ristoranti con i menù dedicati….ho sorvolato sulle vetrine dei negozi addobbate con cuori luminosi..e le frasi “fatte” stampate ovunque; ma quest’anno ho voglia di relax, ho voglia di calmare il cuore e la mente e sento di avere ancora  molto amore da dare. Se nel cuore sentite la necessità di vivere con passione, di affrontare ogni mattina il mondo e di confrontarvi con la gente, di scoprire e di non perdere mai la voglia di essere curiosi beh allora non potete non essere Innamorati. Se quando viaggiate vi si apre il cuore per ciò che il mondo ha da offrirci, per le bellezze della natura e per i sorrisi di chi incrociamo, per gli occhi dei bambini che ci guardano in attesa delle grandi risposte..che forse noi viaggiatori stiamo ancora cercando!! Beh allora siamo ancora Innamorati.

Mantieni coloro che ami vicini a te. Dì loro quanto ne hai bisogno…amali…e trattali bene.
Prenditi tempo per dirgli mi dispiace…perdonami…per piacere…grazie…e tutte le parole d’amore che conosci… Non sono mai abbastanza.
(Gabriel Garcia Màrquez)

Annunci

4 pensieri su “San Valentino ed i grandi viaggiatori

  1. Finalmente….lontano da casa e da tuoi affetti, la fantastica Milano e la sua gente pronta a incrociare il tuo sorriso, ti ha aperto il cuore e ti ha fatto comprendere di essere ancora curioso e di scoprire quanto il mondo ha ancora da offrirti. Non perdere mai questa passione che hai dentro te stesso, potrai morire come un fiore senz’acqua. Lontano da noi, lontano da me, quest’anno, San Valentino, terra’ il tuo cuore solitario in pieno relax e la tua mente libera da ogni pensiero, comprenderai quanto amore hai ancora da offrire….ma a chi….a te stesso o ad una donna…chissa’, potrei essere io o un altra….chi mai lo sapra’, solo tu lo sai, cosa ti porta il tuo cuore. E’ bastato cosi poco, raggiungere Milano, per capire cosi tante cose, sei riuscito anche a riprendere a scrivere……che miracolo oggi. Sono felice per te, un po meno per me. Buona notte da chi pensa di amarti ancora !
    P.s. Scusa, mi sono sentita coinvolta in questo tuo blog ed e’ la prima volta che sono stata tentata di scriverti.

    • grazie del tuo commento! hai fatto bene a scrivermi il mio cuore é con te! e tu lo sai. Non se né mai andato. una bacio….Alla fine San Valentino…non é così importante…importanti sono i giorni di tutta una vita insieme. Bacio

I commenti sono chiusi.