Luxury experience – Burj Al Arab

sunset at Burj

L’aria condizionata della Rolls Royce mi avvolge e mi allevia dal caldo esterno, attraverso i suoi scuri finestrini scorgo l’ingresso del Burj Al Arab, My Rools

é sempre un emozione indefinibile; lascio che mi aprano la portiera, da qui in poi sarò seguita come una regina; il tacco 12 delle mie Jimmy  Choo nuove é l’unico rumore che si ode nella Hall, faraonica ed opulenta, con le sue colonne d’oro.
Lascio solo  il mio  cognome, il personal valet provvederà alla registrazione successivamente. Mi accompagnano alla mia suite,  passando per la hall, scorgo con la coda dell’occhio la fontana con il suo getto d’acqua calibrato che sfiora il soffitto sino alla cima , sull’altro lato non posso evitare di scorgere le lussuose boutique di Rodeo Drive Arcade, mia prossima tappa.
La mia suite non poteva essere più sfarzosa, una scalinata di marmo mi porta al salotto, alla palestra , ai vari letti, ai bagni d’oro; al mio passaggio per incanto le tende si alzano, lasciando scorgere un panorama mozzafiato, il Golfo Persico ai miei piedi.
I profumi riservati nella toilette sono il meglio che potevo avere, un tocco e la vasca si riempie da sola. Per cena sò già che il mio gentiluomo mi porterà da Al Mahara, imagesCALQI523che emozione un ristorante sott’acqua…bevendo champagne!   Domani un salto in piscina e poi un massaggio all’ombra del mio sette stelle preferito. Devo ricordarmi di consigliarlo anche alle mie amiche.  Sorry…. Welcome On Board!

Annunci