Un consiglio ! Le fidelity card per viaggiatori

Questo argomento inizia semplicemente per un motivo…lo ammetto! In un attimo di tempo libero e comodamente rilassato ho deciso di controllare tutte le mie fidelity e frequent flyer card e sono giunto alla conclusione….. che ho già viaggiato molto ma altrettanto devo ancora  vedere, e così ho deciso di consigliarvi a tutti, ma soprattutto a tutti gli agenti di viaggio (amici!..non clienti) che mi seguono perché intestarsi o promuovere una Fidelity/Frequent Flyer Card:

Intanto che cos’é una Frequent Flyer Card:

E’ una tesserina personale la quale permette di aderire ad un servizio offerto dalla maggior parte delle compagnie aeree per premiare la fedeltà dei propri clienti. Abitualmente i viaggiatori iscritti al programma guadagnano punti tanto quanto sono le miglia percorse..e così i punti accumulati permettono di essere utilizzati per ottenere “voli gratuiti” o l’accesso ad aree “Lounge” o upgrade in Classi aeree superiori. Inoltre con lo stesso procedimento di sono create le Fidelity Card delle piu’ importanti catene alberghiere internazionali le quali a loro volta hanno creato delle partnership con le suddette compagnie aeree.

Il più famoso , ed anche il più utilizzato é il programma AAdvantage  della compagnia americana American Airlines..

Un Clooney imperdibile….un cult per chi viaggia per business

Molti programmi prevedono ai loro viaggiatori più frequenti dei bonus superiori denominati solitamente “Oro” , “Black” “Elite” e chi ne ha più ne metta alfine di riconoscere ulteriori bonus quali:

  • l’accesso ad aree riservate per viaggiatori in first class con biglietto in economy.
  • Accesso alle aree di altre compagnie
  • Sistemi di accumulo punti più vantaggiosi (miglia doppie o triple)
  • Possibilità di riservare un posto vicino al proprio, quando disponibile
  • Scelta dei posti
  • Passaggio gratuito o scontato alla classe superiore
  • Priorità nelle liste di attesa
  • Priorità in specifici casi di overbooking

Ma la cosa più bella, elitaria, ma anche assurda é la possibilità di prenotare un volo a posti esauriti…a discapito dei normali passeggeri..

E la cosa non cambia con le Catene Alberghiere, dove già presentare la propria Fidelity card ti evita la fila alla Reception, l’upgrade in camere superior o meglio ancora in Suites, colazioni e wi-fi free, e perché no!!!Dove c’é la vista mare averla senza pagare una lira….ops pardon un Euro!

Ecco perché cari i miei agenti di viaggio anche se il vostro cliente non ve la chiede….voi proponetela potrebbe essere che ve ne sarà grato…per “Fidelity”!

Io le mie le ho contate e sono:

  • Miles & More – Lufthansa
  • Frequent Plus – Airfrance
  • Iberia Plus – Iberia
  • Hi-Fly – Meridiana
  • Etihad Guest – Etihad
  • Skywards – Emirates
  • Executive Club – British Airways
  • Gold Crown Club International – Best Western
  • Spg Starwood Preferred Guest – Starwood Hotels
  • Hilton Honours – Hilton
  • Maggiore – Budget autonoleggi
  • Harrods Black Card – Harrods Mall London

…e al momento vi assicuro che mi bastano!! più che altro per non confonderle con quelle dell’ Agip e del supemercato. Welcome on Board

Advertisements