Bali ….l’isola degli Dei!

Come sempre Cristina e Paola dell’Agenzia “Senza Orizzonti Viaggi” hanno voluto condividere questo bellissimo post da Facebook al mio blog, non posso che ringraziarle e non vedo l’ora di leggere il seguito del loro viaggio

Ed eccoci qua, alla prima puntata della nostra rubrica su Bali!

Abbiamo deciso di fare questa rubrica per condividere con tutti voi le nostre conoscenze su questo posto fantastico dove tra l’altro abbiamo organizzato un viaggio per quest’autunno! Ma bando alle ciance…veniamo a noi!

Bali, chiamata anche Isola degli Déi, è un posto magico nell’arcipelago indonesiano, che si contraddistingue per le sue caratteristiche naturalistiche e per l’incredibile accoglienza degli abitanti.

COME ARRIVARE?

Si raggiunge dall’Italia con comodi voli che prevedono un solo scalo, per una durata complessiva tra le 17 e le 18 ore di volo (scalo compreso!). Il prezzo dei voli è molto variabile in base a stagione, cambi, coincidenze ma diciamo che potreste spendere all’incirca tra gli 800 e i 1.200 euro.

I DOCUMENTI

È sufficiente un passaporto con almeno 6 mesi di validità residua.

QUANDO ANDARE?

Per evitare la stagione delle piogge, l’ideale è visitare Bali nel periodo da aprile a novembre.

COSA PORTARSI?

Non serve un granchè, visto lo shopping che potrete fare là (la vita a Bali costa davvero poco!). Per quanto riguarda l’abbigliamento, non dimenticate di portare con voi anche qualcosa di più pesante di una t-shirt!!

COSA SI MANGIA?

Essendo un’isola, il pesce fresco abbonda ed è buonissimo! Lo si può mangiare in ristoranti eleganti dislocati in posizioni panoramiche oppure in spiaggia con i piedi nella sabbia (che secondo noi è molto più caratteristico!).

Non siete amanti del pesce? Niente paura: la cucina Balinese offre anche moltissimi piatti a base di verdure, pollo e dell’immancabile riso, coltivato nelle numerose risaie dell’entroterra.

L’ATMOSFERA

In ogni angolo di Bali si respira la religione induista: nelle ricorrenze e nelle numerose celebrazioni, per non parlare degli splendidi cestini in foglie di palma e fiori disseminati ovunque che i balinesi offrono alle loro divinità per ringraziarle della vita e delle meraviglie di cui sono circondati!

L’atmosfera è resa speciale anche dalla melodia dei gamelan che farà da colonna sonora alla vostra vacanza a Bali.

…vi abbiamo stuzzicati abbastanza?! Non perdetevi la prossima puntata!!

Advertisements