I LOVE GOTEBORG–2nd Episode

 

DSCN0716

Eccomi tornato con qualche indicazione più precisa e dettagliata della città di Goteborg, qualche amico ha incominciato a dirmi ….!dammi qualche dritta…dimmi dove dormire e cosa mangiare ed ecco allora il ns seguito…inizierò col dire che la lingua svedese..parlata e scritta…é assolutamente incomprensibile!!

Personalmente conosco e consiglio l’hotel Scandic Opalen, dista 24 km dall’aeroporto di Landvetter, e si raggiunge comodamente con un autobus che effettua servizio shuttle dall’aeroporto, vi lascia a 300 metri circa dall’hotel.Dispone di connessione internet  ed inoltre se si scelgono le camere nei piani più alte, la vista con finestre panoramiche sino a terra é eccezionale e si domina il grande Stadio dove si tiene la grande Gothiacup.Le camere sono molto spaziose e funzionali, i colori sono tipicamente scandinavi quindi ci si trova in una casa Ikea.Il pregio dell’hotel é la posizione….si trova a circa 300 metri dal parco di divertimenti Liseberg, DSCN0691che ho nominato nel mio primo post. Inoltre sempre a piedi si può raggiungere l’Universeum. Forse l’unica pecca di questo hotel é il ristorante interno dove i tempi di attesa sono biblici semplicemente per aver ordinato un classico hamburger con patatine il che mi sembra un pò strano.

dalla ruota panoramica, la veduta della città vecchiaDSCN0774

La città di Goteborg offre una vastissima scelta di ristoranti, dai tantissimi di cucina orientale e indiana, al classico Hard Rock Cafe, a tutti i piccoli ristoranti con cucina tipica svedese..quindi se vi piacciono i gamberetti con quantità industriali di salsa bianca colante qui siete a casa. Per mangiare il salmone, la carne d’alce e tutti i vari insaccati di renna  bisogna aumentare il budget di spesa.

Mi sono trovato molto bene al ristorante Familien, alla sera é molto caratteristico con il suo bancone del bar tutto rosso, la cucina é tipicamente svedese, con spunti interessanti e fantasiosi per il pesce locale. Il ristorante é molto informale e soprattutto nelle ore notturne il bar tende a riempirsi molto velocemente. Il prezzo??? Goteborg e così la Svezia non é proprio a buon mercato..quindi forse questa sarà la cena più cara che farete..ma almeno per una sera crepi l’avarizia…(80 euro circa per persona per 4/5 piatti diversi di pesce da dividere in 2!!).

Da non perdere soprattutto durante la pausa pranzo, il Mercato Coperto, nella zona di Saluhallen, chioschi di carni tipiche, di pesce, dolci e delicatessen già pronte vi aspettano, qui si riesce a pranzare con qualche sandwich tipico con aringhe e salmone spendendo poco più di 5 euro.

gamberetti anche oggi !!!DSCN0790

Inoltre un’ottima soluzione é recarsi al Mercato del pesce Feskekorka (chiesa del pesce), qui con pochi soldi all’ora del pranzo si possono mangiare dei gustosissimi gamberetti in comodi cestini di legno. La cucina da strada a Goteborg é la scelta migliore soprattutto quando si decide di visitare una città così interessante e a misura d’uomo.

un vero marinaio svedese??DSCN0704

Sicuramente da tornarci……ricordatevi se avete bisogno di altre indicazioni non esitate a scrivermi….ci sono ancora molte cose da scoprire!!!

Annunci